Al difensore georgiano Guram Kashia il premio UEFA #EqualGame

L’Uefa ha assegnato l’#EqualGame inaugurale al calciatore della nazionale georgiana Guram K’ashia. Il premio – che verrà consegnato il 30 agosto a Montecarlo durante la cerimonia del sorteggio per la fase a gironi della Champions League – è «un riconoscimento a un calciatore che è stato un modello nella promozione di diversità, inclusione e accessibilità nel calcio europeo». K’ashia si è aggiudicato il premio per aver preso posizione pubblicamente nei confronti dell’uguaglianza.

Il 29 ottobre 2017 il 31enne difensore centrale, che all’epoca giocava nella Vitesse Arnhemaveva indossato al braccio la fascia da capitano a tonalità arcobaleno nel corso della partita con la PSV Eindhoven. Un inequivocabile segno a sostegno delle persone Lgbti e parte della prosecuzione di una serie di iniziative organizzate in Olanda per il Coming Out Day.

Leggi di più su gaynews.it.

 

Share